Chiara per gli amici TATA,i miei studi mi hanno portato a guardare l’arte in ogni sua forma e a cercare la creatività in ogni sua sfumatura.Dal mio amore per il Giappone 2 anni fa è nato “Sul mio tatami chic…”un blog di ispirazioni, cucina, idee…Amo creare,reinventare,sorridere….Sono una maker....Ho una linea di abbigliamento che mi regala emozioni…Adoro lavorare lana e cotone perchè per me è un modo per sentire il calore di mia nonna che amava quest’arte che per me da piccolina era magica..Amo cucinare e accogliere il mio maritino col profumo di un dolce appena sfornato.Assaporo le piccole gioie della vita curandole come un bene prezioso….

Ho il sorriso, ho il castello, ho il principessoooo azzurro,un piccolo folletto e un batuffolo peloso…..insomma sono FELICE!!!!


Torta domenica freddolosa

100 grammi farina 00
100 grammi farina di farro
3 uova
50 grammi zucchero semolato
50 grammi zucchero di canna
20 grammi di uvetta
10 grammi di pinoli
una pera a fettine
una bustina di lievito
2 cucchiai di latte
un vasetto yogurt alla prugna
20 grammi scaglie di cioccolato
Montare le uova con i due tipi di zucchero inserire le farine setacciate,
il lievito, il latte e lo yogurt.
Versare il composto nella teglia guarnire con le fette di pera,l'uvetta,i pinoli e la cioccolata.


Infornare a 180 gradi per 25 minuti!!!
Perfetta per un dolce momento in una domenica
freddolosa!!
Con questa ricetta partecipo al contest ROMANTIKITCHEN organizzato da
Gustosamente e Il cestino di marta



8 commenti:

Anonimo ha detto...

oh mamma che buonaaaaaaaaaaaa
passare qui è sempre un piacere
mariella

carla ha detto...

originale,brava!

✿*゚¨゚✎・✿.La prova della cuoca✿*゚¨゚✎・✿. ha detto...

una vera goduria!!!

il cestino di Marta ha detto...

Gnam Gnam...mi sa che è proprio buona!

In bocca al lupo e grazie della visita!

Leda ha detto...

Grazie per questa torta, sembra proprio deliziosa! :)

Tatami chic ha detto...

averti qui mariella è una dolce sorpresa

Tatami chic ha detto...

@grazie a tutte voi un dolce abbraccio

L'angolo cottura di Babi ha detto...

Sembra buonissima e anche particolare, Brava! Babi