Chiara per gli amici TATA,i miei studi mi hanno portato a guardare l’arte in ogni sua forma e a cercare la creatività in ogni sua sfumatura.Dal mio amore per il Giappone 2 anni fa è nato “Sul mio tatami chic…”un blog di ispirazioni, cucina, idee…Amo creare,reinventare,sorridere….Sono una maker....Ho una linea di abbigliamento che mi regala emozioni…Adoro lavorare lana e cotone perchè per me è un modo per sentire il calore di mia nonna che amava quest’arte che per me da piccolina era magica..Amo cucinare e accogliere il mio maritino col profumo di un dolce appena sfornato.Assaporo le piccole gioie della vita curandole come un bene prezioso….

Ho il sorriso, ho il castello, ho il principessoooo azzurro,un piccolo folletto e un batuffolo peloso…..insomma sono FELICE!!!!


Pasta ricotta ricca


200 grammi conchiglie Verrigni
100 grammi pancetta dolce
125 grammi ricotta 
20 olive nere
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, in una padella far saltare la pancetta e le olive nere e un mestolo di acqua di cottura.
Un minuto prima del tempo di cottura
 scolare la pasta e ripassarla nella padella 
aggiungendo la ricotta così da amalgamare bene il condimento e renderlo cremoso.
E' buonissima anche fredda!!!!
Per me un buon piatto di pasta è pura poesia e
la qualità della pasta Verrigni,
 "pasta trafilata in oro",
 è davvero altissima!!!
L'antico pastificio abruzzese ha superato i 110 anni di attività 
mantenendo immutata la passione per 
la lavorazione attenta e minuziosa.
Un vero tesoro prezioso!!!! 

5 commenti:

Anonimo ha detto...

mamma che buonaaaaaaaaaaa

✿✿La prova della cuoca✿✿ ha detto...

buonissima,se passi da me trovi un primo profumatissimo:)

Anonimo ha detto...

da provare stasera assolutamente che buona deve essere
grazie
MIMI

Piperita Patty ha detto...

Oddio, mi hai fatto venire una voglia...*ç*

Nick e Dana ha detto...

Adoro la pasta con la ricotta, quindi grazie per questa squisita ricetta...Brava! I cuochi di Lucullo