Chiara per gli amici TATA,i miei studi mi hanno portato a guardare l’arte in ogni sua forma e a cercare la creatività in ogni sua sfumatura.Dal mio amore per il Giappone 2 anni fa è nato “Sul mio tatami chic…”un blog di ispirazioni, cucina, idee…Amo creare,reinventare,sorridere….Sono una maker....Ho una linea di abbigliamento che mi regala emozioni…Adoro lavorare lana e cotone perchè per me è un modo per sentire il calore di mia nonna che amava quest’arte che per me da piccolina era magica..Amo cucinare e accogliere il mio maritino col profumo di un dolce appena sfornato.Assaporo le piccole gioie della vita curandole come un bene prezioso….

Ho il sorriso, ho il castello, ho il principessoooo azzurro,un piccolo folletto e un batuffolo peloso…..insomma sono FELICE!!!!


Pasta Non posso dire no!!!!

300 gr pasta Verrigni (consiglio la pasta corta )

500 gr cavoli romani prelessati

80 gr di pancetta dolce
vino bianco,peperoncino,
olio d' oliva

Mio marito non ama la verdura ma al binomio con la pancetta non resiste =P
Cuocere i cavoli per 15minuti aggiungere la pancetta e sfumare con del vino bianco, un filo di olio evo
e aggiungere la pasta scolata molto al dente così da terminare la cottura per 3-4 minuti in padella 
amalgamando bene........
peperoncino che dà sprint al piatto e dose abbondante di pecorino romano!!!!!!
Forchetta Rivadossi

2 commenti:

✿Tina✿ ha detto...

buonissima,certo che noi donne ci inventiamo di piatti per far mangiare ai nostri uomini la verdura:)

Piperita Patty ha detto...

Sembra deliziosa *ç*